Lutto per la scomparsa di Bruno Venuto

Lutto per Bruno Venuto - MSC Sanremo
Bruno Venuto (15 Marzo 1948-9 Aprile 2019)

Purtroppo, dopo lunga malattia, a distanza di un mese dal lutto per Salvatore D’Amico (M.G.C. Novi Ligure) un altro giocatore è venuto a mancare: Bruno Venuto, del Minigolf Sport Club Sanremo, ha lottato a lungo prima di arrendersi, come era nel suo carattere.

Venuto aveva da poco compiuto 71 anni, di cui almeno venticinque vissuti nella passione del golf su pista, con il suo storico club. Una passione che, da giocatore e come istruttore federale sul campo di Arma di Taggia (IM), Bruno, con la sua verve, la sua gentilezza e simpatia, trasmetteva a tutti, curiosi o appassionati.

Venuto amava il minigolf vissuto sui campi e fuori: le gare e le trasferte erano per lui occasione di incontro, risate e convivialità. Il sorriso, la battuta, l’amore per la vita erano alcuni dei suoi tratti distintivi.

Bruno c’era sempre: che il gioco andasse bene o male, era un combattente, cercava ogni volta di fare meglio o risollevarsi alla pista o al giro successivo e, quando proprio le cose non giravano per il verso giusto, risolveva tutto con un po’ di sana autoironia. Bruno Venuto c’era anche per gli altri giocatori, quelli dei club avversari, che fossero suoi compagni nelle terne di ogni gara oppure in trasferta sul suo campo di casa: non di rado capitava di vederlo seguirli, consigliarli, spronarli e fare il tifo per loro.

Allo stesso modo, negli ultimi tempi, chi lo ha conosciuto ha tifato in silenzio per lui. Perché Bruno era uno di quelli che la speranza la cercava anche quando invisibile.
E adesso che la speranza non c’è più, Bruno Venuto comunque resterà per sempre, nella memoria e nel ricordo di tutti.

I funerali si terranno Venerdì 12 Aprile alle ore 10 presso la chiesa di S. Rocco, a Sanremo.

Sentite condoglianze alla famiglia, e ai soci del M.S.C. Sanremo.

Condividi questo articolo: