Memorial Trimboli: Bandera e Porta assoluti

Anna Bandera e Paolo Porta assoluti - Memorial Trimboli 2019
Anna Bandera e Paolo Porta assoluti

Cusano Milanino (MI), 28 Aprile 2019 – gara di classe Open. Al via 75 giocatori – provenienti per la maggior parte dalla Lombardia – alla competizione organizzata dal G.S.P. Cusano Milanino sulla specialità miniaturgolf e valevole per la classifica “passaggi di categoria”.
La competizione è stata vinta da Paolo Porta (M.G.C. Novi Ligure – primo assoluto Uomini) e Anna Bandera (G.S.P. Cusano Milanino – prima assoluta Donne), entrambi protagonisti di una gara di altissimo livello, giocata da tutti e due in 88 colpi su 4 percorsi (media 22,0 a giro).

Se per Anna Bandera si è trattato di un vero e proprio dominio (dieci colpi di vantaggio sulla seconda classificata Silvia Bandera), per Paolo Porta, sino alla penultima pista dell’ultimo percorso, il raggiungimento della vittoria è stato frutto di un appassionante testa a testa con il compagno di club Emanuele Prestinari, giunto secondo con 89 colpi.

Podio Elite Uomini - Memorial Trimboli 2019
Podio Elite Uomini

Ma la gara, per Porta, è stata combattuta anche con altri giocatori. Prima della partenza del quarto e ultimo giro, infatti, nella categoria Uomini, guidava la classifica Prestinari con 67, seguito – a pari colpi – da Alberto Pirovano del M.C. Monza.
Paolo Porta era terzo con 68, tallonato da Massimiliano Crespi (M.C. Monza) e Antonio Sorbera (M.T. Amatese), entrambi con 70.

A completare il podio dell’Elite Uomini (e della classifica assoluta maschile), Massimiliano Crespi, che ha concluso al terzo posto con 91 colpi, dopo il 21 del giro finale contro il 26 di Pirovano, incappato in un “3” alla pista 18 (“labirinto”).

Nell’Elite Donne, terza classificata, dietro Anna e Silvia Bandera, Tiziana Chiaravalli (M.G.C. Novi Ligure) con 109.

Podio Elite Donne - Memorial Trimboli 2019
Podio Elite Donne

Oltre alla vittoria di categoria e assoluta femminile, Anna Bandera ha stabilito il nuovo record di campo su un percorso, con 19 colpi. E ha eguagliato i record su due e quattro percorsi (42 e 88).

Tra gli Junior, bella gara e vittoria di Matteo Diotti (M.T. Amatese) con 94 colpi. Secondo posto per il compagno di club Marco Broggi (107).

Da segnalare la prova di Christopher Riello, giovanissimo esordiente del G.S.P. Cusano Milanino: alle sue prime esperienze sul golf su pista in generale e, in particolare, sull’impegnativa specialità del miniaturgolf, Riello ha concluso con 119 (media 29,8).

Nella categoria Senior Uomini, Michele Graffeo (G.S.P. Vergiate) l’ha spuntata con 92 colpi su un rimontante Vittorio Bandera (G.S.P. Cusano Milanino – 93). Terzo posto, dopo spareggio con Bandera, per Francesco Leuci (M.T. Amatese).
Sul fronte Senior Donne, vittoria di Anna Catanzaro (G.S.P. Vergiate) con 98 colpi (seconda assoluta Donne), seguita da Lorenza Bono (M.T. Amatese – 107) e Sonia Nardin (M.C. Aponense – 109).

A squadre, è stato il M.C. Monza (Maurizio Zini, Massimiliano Crespi, Gioachino Ricchiuto e Alberto Pirovano) ad aggiudicarsi il primo posto, con 285 colpi sul M.G.C. Novi Ligure 1 (Paolo e Piero Porta, Emanuele Prestinari e Daniele Diotti – 290).
Il Minigolf Team Amatese 1 (Francesco Leuci, Massimo Diotti, Michele Perego e Rinaldo Foini) è giunto terzo con 294 colpi.

Link risultati: Memorial Trimboli 2019.

Condividi questo articolo: