La Nazionale Maggiore

Nazionale italiana Elite 2018La nazionale di classe Elite può essere composta da tutti i giocatori, senza limitazioni di età.

Risultati delle squadre

I più recenti

A livello internazionale, tra le rappresentative di pari classe, l’Italia risulta stabilmente tra le prime 4-5 posizioni in campo maschile, e 5-6 in campo femminile.

Dopo diversi anni di mancati successi, la nazionale elite italiana è finalmente riuscite a salire di nuovo sul podio, con la squadra femminile, in occasione dei Campionati Europei disputatisi a Predazzo nell’Agosto 2018:

quadra Nazionale Elite Donne sul podio - Europei 2018 Predazzouna grande soddisfazione e una fortissima emozione, dopo aver sfiorato il sogno di una medaglia di squadra in più di una occasione, nel recente passato (agli Europei 2006 di Geldrop – Olanda – e agli Europei 2010 di Predazzo – Italia -, la squadra maschile terminò 4^, a una manciata di colpi dalla medaglia di bronzo).

Risultati individuali

I più recenti

Nel 2019, ai Campionati Mondiali di minigolf di Zhouzhuang (Cina), una strepitosa Anna Bandera, dopo spareggio, ha vinto la medaglia di bronzo nella superfinale a colpi femminile.
Bandera ha poi storicamente conquistato il titolo mondiale individuale femminile “matchplay”, portando l’Italia del minigolf sul gradino più alto del podio.

Nel 2018, due importanti medaglie sono arrivate anche in campo individuale, grazie ad Anna Bandera (bronzo individuale femminile nella finale “a colpi”) e Paolo Porta (argento individuale maschile nella finale “match-play”).

Nel 2012, Paolo Porta, ai Campionati Europei di Porto, vinse la medaglia d’oro nella competizione “match-play” laureandosi campione europeo assoluto, un risultato storico e di grande prestigio per tutto il movimento.
In precedenza, Porta era arrivato 4° ai Mondiali 2009 di Odense (Danimarca) e 8° ai Mondiali 2011 di Stoccolma (Svezia).

Anna Bandera, dal canto suo, nel 2015, era giunta quarta nella finale “match-play” ai Mondiali di Lahti (e settima nella finale “a colpi”, con il terzo miglior punteggio tra le donne sulla specialità “filzgolf”).

Paola Tecchio sesto posto Europei 2018 Predazzo
Paola Tecchio

Da segnalare i buoni piazzamenti, sempre ai Campionati Europei 2018, di Rudy Giroldini e Cristian Pinton (12° e 16° nella finale “a colpi”); e di Paola Tecchio (6^ nella finale “a colpi”):

Giroldini era arrivato al 5° posto ai Campionati mondiali di Canegrate nel 2007, quando fu eliminato nei quarti di finale dal tedesco Marco Templin (poi vincitore) al termine di un incontro rimasto nella memoria di tutti per l’alto livello di emozioni e valore tecnico espresso.